Visita la Homepage di tutti i blog

Visita la Homepage di tutti i blog
segui anche la pagina FB

venerdì 30 marzo 2012

Molise, Federfarma blocca l' uso della macchinetta per ricette mediche.Perchè utilizzare un apparecchio che evita di truffare lo Stato?



Vedi il Video delle Iene

Consiglio di vedere il video dall' inizio alla fine per capire,
se ancora se ce ne fosse bisogno, che i primi truffatori
sono sempre i politici e la grandi aziende dei vari settori.
In questo caso le Farmacie.

IL CASO
Un inventore ha creato una macchinetta da usare in Farmacia
per le ricette mediche. Al posto delle fustelle ( gli adesivi che si
tolgono dai farmaci e si appongono sulle ricette ), essa timbra,
e quindi segna in modo inequivocabile facendo sì che non si possano
fare delle truffe con le quali le Farmacie si fanno rimborsare truffando
il Servizio Sanitario Nazionale. Ovvero soldi pubblici. Noi cittadini.
Il presidente di Federfarma Molise

giovedì 29 marzo 2012

Gratuiti i ricoveri per malati di Alzheimer: tutte le spese sono a carico del SSN



ROMA -
I familiari dei malati di Alzheimer non devono versare alcuna retta
ai Comuni per il ricovero dei loro cari in strutture per lungodegenti,
in quanto si tratta di importi a totale carico del Servizio Sanitario Nazionale:
questo perché il tipo di patologia non consente di fare distinzione tra spese
per la cura e spese per l'assistenza. La sottolineatura arriva dalla
Cassazione nella sentenza 4558: la sentenza ha respinto il ricorso
di un Comune veneto che forniva assistenza a pagamento.

Con questo verdetto, i supremi giudici hanno

Collaboratori dei politici pagati in nero: Gabriella Carlucci aggredisce l' inviato delle Iene



Scontro fisico tra l'inviato di Italia 1 e la parlamentare
Udc Gabriella Carlucci. La zuffa andrà in onda
questa sera alle 21.10 su Italia 1,
nel nuovo appuntamento con "Le Iene Show"
Vedi l' incredibile VIDEO dal sito delle Iene

Lo rende noto l'emittente tv precisando che
"verrà trasmesso un servizio di Filippo Roma ( foto sotto ) che,
nel Comune di Margherita di Savoia, incontra il sindaco della
cittadina pugliese, nonché Onorevole, Gabriella Carlucci
".

Secondo quanto anticipato da Italia 1
"la Iena giunta nel comune, cerca il primo cittadino per chiederle
informazioni in merito ad una sentenza di un Giudice del Lavoro
che condanna la Carlucci a pagare 13 mila euro ad una
sua ex assistente parlamentare
, pagata in nero per due anni.

mercoledì 28 marzo 2012

Truffa della Benzina con le colonnine 'taroccate'.Sottratti oltre 33mila litri di carburante



Padova -
Vola la corsa dei prezzi dei carburanti, che per la benzina sfiorano
gli 1,90 euro al litro, e alcuni gestori approfittano della distrazione
dei clienti per addebitare una quantità di litri superiore a quella erogata.
I furbetti del quartierino avevano tarato al ribasso i distributori di benzina
e così facendo sono riusciti a 'risparmiare' nel solo 2011 migliaia
di litri di carburante, frodando centinaia di automobilisti e trasportatori.

Per un pieno di 80 litri il cliente pagava 152 euro ma i litri che finivano
nel serbatoio erano 77. Nei serbatoi di furgoni e camion finivano circa
50 litri in meno rispetto a quelli "contabilizzati" nella fattura inviata
alle società proprietarie, a volte con la compiacenza degli autisti.
Nel 2011 i due gestori hanno sottratto a centinaia di clienti in tutta Italia
oltre 33.000 litri di carburante per circa 59.000 euro.
Le 210 "prove di erogazione" effettuate su 350 distributori di città e provincia
hanno poi consentito di sequestrare 24 colonnine di erogazione che,
tarate al ribasso, immettevano una quantità di carburante inferiore
rispetto a quella indicata sui display: 370mila litri di prodotti petroliferi
venivano venduti in evasione d'imposta.

La truffa scoperta dalla Guardia di Finanza di Padova ha portato alla denuncia
di 11 persone e al sequestro di una stazione di servizio,
9 impianti privati e 24 colonnine erogatrici.

fonte
http://www.voceditalia.it/articolo.asp?id=79513&titolo=Truffa%20della%20Benzina%20con%20le%20colonnine%20%27taroccate%27

"Lei non sa chi sono io, la pagherà": cassazione condanna VIP. La frase è intesa come promessa di una vendetta



«Lei non sa chi sono io, la pagherà», non è solo una frase
un po' patetica e fuori moda ma anche un reato.
La Cassazione, con la sentenza 11621 ha accolto la richiesta del procuratore
della Corte d'Appello di Salerno che voleva la condanna per ingiurie e minacce
del ricorrente, salvato invece dal giudice di pace.
Il giudice di prima istanza aveva escluso, sbagliando, la portata minacciosa
dell'espressione «lei non sa chi sono io».

Una frase, spiega la Cassazione, che va letta in "combinato disposto"
con la promessa di una vendetta che può essere percepita dall'ascoltatore
più plausibile, proprio perché chi la pronuncia lascia intendere di
essere in una
posizione in cui può nuocere. Sempre secondo il giudice
di pace,

Tassa rifiuti: legittima l' evasione dell' Iva



(AGI) - Pesaro
"E' ormai giunta l'ora di porre in essere una diffusa,
immediata
protesta civile: l'obiezione fiscale".

Lo ha detto il difensore civico di Pesaro, Benedetto Pansini, in relazione
alla sentenza della Cassazione che ha dichiarato illegittima l'iva sulla
tassa comunale per i rifiuti
e alla "generalizzata indifferenza" dell'azienda
che garantisce il servizio e delle autorita' comunali.
Secondo il difensore civico,
"oltre al problema di essere rimborsati per le somme indebitamente
pagate dal cittadino negli ultimi dieci anni, la vera questione ruota
attorno alle bollette in corso di emissione
".
"Consiglio, pertanto, ai cittadini di pagare solo in parte l'importo
richiesto in bolletta,
sottraendo la quota del 10% di Iva non dovuta,
e specificando, nella causale del bollettino di pagamento, la dicitura:

'Tia dedotta dell'Iva 10%'
".
Il difensore civico di Pesaro ha concluso che
"la legge non conferisce rilevanza penale ad una presunta
eventuale
evasione, essendo stato chiarito che non si tratta
di una imposta in senso tecnico
".

fonte http://www.agi.it/perugia/notizie/201203271329-cro-rpg1008-tassa_rifiuti_difensore_civico_pesaro_si_evasione_su_iva

martedì 27 marzo 2012

Cassazione: i precari dei call center vanno obbligatoriamente assunti



Buone notizie per i lavoratori precari:
quelli che lavorano nei call center devono essere assunti
Ad affermarlo è la Sentenza n. 4476 del 21 marzo 2012 della sezione
Lavoro della Suprema Corte. I giudici della Corte di Cassazione, nel respingere
il ricorso di una società di call center hanno confermato la sentenza
già emessa dalla Corte d’Appello. La società non voleva riconoscere
la natura subordinata del rapporto di lavoro instaurato con una dipendente

Secondo i giudici
requisito fondamentale del rapporto di lavoro subordinato,
ai fini della sua distinzione dal rapporto di lavoro autonomo, è il vincolo
di soggezione del lavoratore al potere direttivo, organizzativo
e disciplinare del datore di lavoro, il quale discende dall’ emanazione
di ordini specifici, oltre che dall’esercizio di una assidua attività
di vigilanza e controllo dell’esecuzione delle prestazioni lavorative.
L’esistenza di tale vincolo va concretamente apprezzata con riguardo
alla specificità dell’incarico conferito al lavoratore
e al modo della sua attuazione.”

In sostanza,

News dal Mondo



LAVORO: discriminazioni anche in Germania

Come nel nostro Paese, anche all' estero ci sono problemini
per quanto riguarda i diritti sul posto di lavoro.
In Germania, un lavoratore con un contratto a tempo determinato,
può arrivare a guadagnare fino alla metà di un collega assunto
a lungo termine
, pur svolgendo le medesime mansioni; insomma,
stesso lavoro, ma con una paga dimezzata.
Una situazione che riguarda circa 90mila lavoratori temporanei,
un numero triplicato rispetto a 10 anni fa. Il salary-gap è più accentuato
nei Länder occidentali dove – per fare un esempio – nel settore metallurgico
un impiegato con un contratto a tempo determinato percepisce € 1.540 lordi mensili,
contro lo stipendio di quasi € 3mila di chi è assunto a tempo indeterminato.

http://www.west-info.eu/it/determinati-e-discriminati-lavoratori-stipendi-contratti-tempo-indeterminato/

Minorenni con documento

Nuove norme per i minori che si recano all’ estero.
Dal prossimo 26 giugno, infatti, non sarà più possibile espatriare
senza un documento di viaggio individuale, Unione europea inclusa.
Sarà necessario inoltre l’ assenso di entrambi i genitori.
Per gli adolescenti sopra i 12 anni il documento prevederà
l’acquisizione delle impronte e la firma digitale.

http://www.west-info.eu/it/minori-patentati/


Svezia: condanna a stupratore solo con testimone

In Svezia, ben il 33% dei processi per stupro si conclude con
l’assoluzione piena dell’imputato. Tradotto: in 1 caso su 3 chi si macchia
di questo orrendo delitto rischia di farla franca.
Cifre allarmanti dovute in particolare, secondo gli esperti, a quattro sentenze
emesse, dal 2005 ad oggi, dalla Suprema Corte svedese. Che, almeno in base
alle interpretazioni dei giuristi, ha di fatto reso necessaria al fine della
condanna per stupro la deposizione di un testimone
diverso dalla vittima
. Come dire che la semplice dichiarazione
di una donna che ha subito violenza sessuale non rappresenta di
per sé una prova sufficiente.
Peccato però che in questa tipologia di reato i protagonisti sono quasi
sempre esclusivamente due: il carnefice e la sua preda indifesa.
Il risultato è il costante aumento dei crimini impuniti, come ha reso
noto oggi il Capo della Polizia di Stoccolma.

http://www.west-info.eu/it/delitto-senza-autore/

lunedì 26 marzo 2012

Polizza Auto, nuove regole: finalmente prezzo uguale da nord a sud. Ora Federconsumatori punta ad una diminuzione delle assicurazioni Rc Auto



"Un primo successo".
Cosi' Federconsumatori accoglie la nuova regolamentazione in materia
di Rc auto, dopo mesi di battaglie che hanno coinvolto l'associazione
dei consumatori, il movimento Mo' Bast e le oltre 80mila persone
del Meridione che insieme hanno perorato questa causa e firmato
la petizione inviata all'Ue, per chiedere senza sosta la fine delle
discriminazioni territoriali nello stipulare polizze assicurative".

Rosario Stornaiuolo, presidente Federconsumatori Campania, afferma:
''Abbiamo ottenuto un risultato importante, con la nazionalizzazione
delle classi meritorie. Da oggi la legge afferma che se sono un automobilista
virtuoso, di prima classe, la compagnia deve farmi lo stesso prezzo,
sia che io abiti a Napoli che a Milano. Se questo non avviene,
stavolta il legislatore ci ha messo a disposizione uno strumento valido
per avviare cause legali con solide basi''.

venerdì 23 marzo 2012

Biscotti Mulino Bianco al latte... senza contenere latte. I biscotti spacciati come leggeri risultano più calorici dei normali frollini



I nuovi frollini Barilla "Fiori di latte" sono proprio belli,
il sacchetto verde e il logo multicolore hanno un notevole impatto.
Anche le scritte che evidenziano la leggerezza, l'elevato contenuto
di calcio e il 40% in meno di grassi sono di buon auspicio.
Osservando però con cura la confezione qualcosa non convince.

Leggendo l'etichetta si scopre che i frollini contengono
solo il 5,2% di latte in polvere scremato. Viene spontaneo
chiedersi perchè Barilla abbia scelto questo nome, per biscotti
che praticamente non sono fatti con vero latte.
Il secondo elemento critico riguarda la

Articolo 18: in sintesi e in chiaro che cosa accadrà nel mondo del lavoro



In effetti sì, ci siamo fatti due palle così con questo Articolo 18.
Da settimane si parla solo di quello. Se provate a leggerlo
( Cosa è l' Articolo 18? Perchè e come il Governo vuole cambiarlo? )
capirete finalmente di cosa si discute.

Il premier Mario Monti vuole puntare su norme
per limitare la facilità di licenziare
per motivi economici
, ma non vuole mollare sul principio
di lasciare il solo indennizzo monetario per i licenziamenti economici,
evitando il passaggio per il tribunale del lavoro perché sia il giudice
a stabilire se ci sarà reintegro nel posto o indennizzo, senza
obbligare al reintegro sul posto di lavoro.

PER I DATORI DI LAVORO


In primo luogo l'azienda
- dovrà dimostrare
perché si licenzia un lavoratore anziché un altro
- non potrà sostituire il licenziato nella sua mansione con un altro collega
- non potrà assumere un nuovo dipendente per un certo periodo di tempo
Ma cambierebbe anche la procedura da seguire:
invece di limitarsi a inviare una semplice comunicazione all'interessato
e agli uffici del ministero del Lavoro, dovrà avviare una «conciliazione»
affidandosi a un arbitro imparziale che dovrà confermare
che il licenziamento è «oggettivo».

LICENZIAMENTI : modifiche Art. 18


Per i licenziamenti disciplinari, se si caccia un lavoratore che

mercoledì 21 marzo 2012

Croazia: scoperta tavola astrologica risalente a 2.000 anni fa















Un gruppo di ricercatori ha scoperto quella che potrebbe
essere la più antica tavola astrologica d’Europa:
reca incisi i segni zodiacali e veniva utilizzata per determinare
l’oroscopo di una persona.
Risalente a più di 2.000 anni fa, il reperto è stato scoperto in Croazia,
dentro una grotta che si affaccia sul Mar Adriatico. Ciò che rimane consiste
di 30 frammenti d’avorio con incisi i segni zodiacali. I ricercatori
ci hanno messo anni per scavarli e rimetterli insieme. Incisi in stile
greco-romano, le immagini comprendono i segni di Cancro, Gemelli Pesci
e Sagittario
.

Como dichiara guerra ai piccioni. Ottanta cecchini pronti a sparare. Domanda: "I piccioni sono animali diversi dai ratti?"




Il suo nome è Mario Colombo, assessore leghista alla Cultura
e alla caccia della Provincia di Como con licenza di uccidere i piccioni.
Con apposito corso ha diplomato ottanta cacciatori che dotati di doppietta
e patentino potranno essere chiamati da agricoltori e allevatori
a fare piazza pulita.
«Se li uccidono è meglio, ma va bene pure se li spaventano
e li dissuadono a tornare nei terreni».
«Abbiamo provato con i bocconi avvelenati e con i cannoni dissuasori.
Questa è l’ultima ratio»
«Ogni volta che piccioni, cervi o cinghiali provocano danni,
la Provincia deve risarcire. A questo punto era necessario passare
al controllo numerico del piccione»

Antonio Delle Monache, coordinatore regionale delle guardie venatorie
del Wwf per la Lombardia, fa lo scettico :
«Non sono contrario al

lunedì 19 marzo 2012

Sei nato nei mesi invernali? Sei più a rischio depressione



Bilancia
, Scorpione, Sagittario, Capricorno e Acquario

soffrono l'influenza del poco sole della stagione di nascita

Siete della Bilancia, dello Scorpione, del Sagittario, del Capricorno
o dell’Acquario ? Secondo uno studio su 870 ragazzi e 653 ragazze
con età compresa fra 10 e 17 anni pubblicato su Psychiatry Research
dall’Università di Bologna avete un maggior rischio di depressione
legato alla fotoperiodicità luminosa particolarmente corta della stagione
invernale in cui siete nati. Come scriveva il grande poeta Shelley
«Bright reason will mock thee, like the sun from a wintry sky»,
la luce della ragione si farà gioco di te come il sole da un cielo invernale.

Arrestato per atti osceni il regista di Kony 2012


Jason Russel si stava masturbando in pubblico
su una strada di San Diego

Il suo filmato "Kony 2012" ( http://www.kony2012.com),
sulle atrocità commesse dal signore della guerra ugandese Kony,
è diventato un vero caso internazionale,
con oltre 80 milioni di visualizzazioni su youtube.
Ma questa volta il 33enne regista Jason Russel fa parlare di sè per tutt'altro:
è stato arrestato per atti osceni in luogo pubblico, perchè si stava
masturbando per le strade di San Diego.

Secondo quanto hanno riportato i media americani, il co-fondatore
dell’associazione "Invisible Children" è stato fermato dalla polizia mentre,
ubriaco e nudo, si stava masturbando in pubblico.

Prima dell’

domenica 18 marzo 2012

Chrome non è inviolabile: il browser di Google violato in 5 minuti da uno studente russo nel concorso annuale degli hackers



Google Chrome è stato violato in 5 minuti dallo studente
universitario russo Sergey Glazunov durante il concorso
annuale rivolto agli hacker
il cui obiettivo è quello di trovare
punti deboli nei vari browser

Il colosso di Mountain View aveva messo a disposizione un montepremi
di 1 milione di dollari per chi fosse stato in grado di colpire Chrome
senza sfruttare le vulnerabilità di prodotti terzi.
Nello specifico occorreva scoprire la falla, intervenire immediatamente
per risolverla e fornire una risoluzione al fine di mettere in sicurezza
massima il proprio browser in tempi ristretti.

Glazunov, attraverso un proprio codice, è riuscito a

giovedì 15 marzo 2012

Tumori: dai fertilizzanti agricoli cadmio l' aumento del rischio di cancro al seno



(AGI) - Washington, 15 mar. -
Il cadmio, metallo tossico disperso nell'ambiente e contenuto in molti
fertilizzanti agricoli, puo' portare a un aumento del rischio di cancro al seno.
E' quanto emerso da uno studio pubblicato su Cancer Research,
rivista dell'American Association for Cancer Research.
A preoccupare gli scienziati è la contaminazione dei terreni agricoli
dovuta principalmente all'uso di fertilizzanti e al maggiore assorbimento
del metallo nelle piante.

"A causa dell'elevato accumulo nelle colture agricole, le principali
fonti di cadmio alimentare sono i cereali, il pane le patate, e la verdura"
ha commentato Agneta Akesson, docente al Karolinska Institutet in Svezia
che ha promosso lo studio.
"Parliamo quindi di tutti alimenti considerati sani", ha aggiunto.

Il team ha osservato

Spaventa bimbo che risponde al telefono: denunciato operatore di un call center. L' operatore "Passami mamma e papà sennò vengo a prenderti!"



Alla richiesta "passami mamma e papà", il bambino di tre anni
è rimasto zitto, provocando l'ira dell'impiegato che, tra le altre,
ha pronunciato frasi come "passami mamma o papà
oppure vengo a prenderti"

Un operatore di un call center sardo, un uomo di 36 anni,
è stato denunciato dalla Polizia di Como per molestie a mezzo di telefono,
sulla base della denuncia presentata dai genitori di un bambino di tre anni di Como.

Secondo la denuncia, l'operatore il 26 gennaio scorso chiamò al telefono
la famiglia comasca per illustrare l'offerta di una compagnia telefonica.
All'apparecchio rispose il bambino, che alla richiesta:
"Passami mamma e papà", forse spaventato, rimase in silenzio.
Probabilmente proprio a causa di questo silenzio era scattata l'irritazione
dell'operatore che con tono arrabbiato aveva pronunciato frasi del tipo:

mercoledì 14 marzo 2012

Eccezionale buco triangolare apparso sul Sole


clicca sull' immagine per ingrandire

Curiosa anomalia nella corona solare, registrata oggi dagli osservatori
della Nasa e dell' agenzia meteo statunitense.
Un buco quasi perfettamente triangolare, probabilmente originato
dai venti solari, che appare più scura vista dalle distanze terrestri.

L'anomalia si distingue per la precisione con cui disegna un triangolo.
L'ipotesi è quella di un classico "Coronal hole", ma non c'è ancora una
spiegazione scientifica che delinei il motivo della comparsa di questo
fenomeno sul sole e l'accuratezza geometrica.

Il fenomeno è stato osservato, fotografato e pubblicato sui siti ufficiali
di Nasa e Wheater.gov, e in attesa di una spiegazione ufficiale
non resta che ammirarne l'unicità.

fonte
http://www.repubblica.it/scienze/2012/03/13/foto/enorme_triangolo_sul_sole_perfetta_anomalia_della_corona-31472192/1/?ref=HRESS-1

lunedì 12 marzo 2012

Troppo cibo danneggia la memoria



Non si deve esagerare con il cibo, non solo per la linea, ma anche perché, secondo alcuni scienziati americani, mangiare troppo raddoppia il rischio di manifestare problemi di memoria

Il nuovo studio condotto su 1.200 volontari di età compresa
tra 70-89 anni ha mostrato che quei volontari che assumevano
più di 2.100 calorie al giorno avevano più probabilità di soffrire
di decadimento cognitivo lieve, una condizione che spesso è un precursore
di demenza, più tardi nella vita.

Studi precedenti avevano dimostrato che il decadimento
cognitivo lieve emerge, a poco a poco, già a 40 e 50 anni, e aumenta
con con una frequenza crescente proporzionalmente con l'età,
tanto che a 60-69 anni colpisce una persona su cinque, mentre
un paziente su due infine sviluppa la demenza.

Il recente studio ha

sabato 10 marzo 2012

L'Asl chiude fabbrica di dolci: topi e feci su farina e croissant



Sequestrate 11 tonnellate di farine e centinaia di bancali di dolci.
Gli scarti ei liquami inquinavano un fosso

L’Asl di Brescia ha messo i sigilli ad un’ industria dolciaria
di Brescia (si tratta della Pé gola srl di via San Zeno, a Brescia)
di proprietà di un italiano, al termine di un’indagine condotta
in collaborazione con i carabinieri del Nas.
L’ispezione dei tecnici dell’Igiene della Direzione gestionale
distrettuale di Brescia e dei Carabinieri è avvenuta l'8 marzo,
mentre era in corso la produzione di alimenti (croissant).
Nei locali sono state rilevate una situazione di forte degrado
strutturale e

mercoledì 7 marzo 2012

Il leader di Anonymous lavorava con l'Fbi



"Sabu", arrestato l'estate
scorsa, ha svelato all'Fbi
i nomi di cinque membri dell'organizzazione

“Parla” la testa di Anonymous e cinque membri dell’organizzazione
vengono arrestati. Hector Xavier Monsegur, in arte “Sabu”,
leader degli hacker di Lulzsec, a cui fanno capo migliaia di cyberpirati
in tutto il mondo, era stato arrestato dall’Fbi l’estate scorsa.
Il 28 enne si trovava nel suo quartier generale, un caseggiato
popolare nel Lower East Side a New York.
Da allora, sembra che abbia deciso di

martedì 6 marzo 2012

Diffidate delle notizie scientifiche



Mi piace leggere news e articoli in web su qualsiasi argomento,
specie quelli che trattano di argomenti scientifici.
Per intenderci non parliamo soltanto di studi su comportamento,
ma anche su argomenti di fisica, acqua, aria, terra, e varie.

Su di un giornale divulgativo scientifico ( del quale non faccio il nome ),
ecco la parte dedicata alle domande risposte dagli esperti
( studiosi di zoologia,di tecnologie, di informatica, etc.. ).
In una domanda lo studioso, descrivendo le proprietà dell' acqua,scrive
"L' acqua liquida è un conduttore di energia elettrica
molto scarso". Mentre leggevo, mi son fermato di colpo domandandomi
"Ma chi l' ha scritta questa cavolata?".

lunedì 5 marzo 2012

Lavoro: legittimo licenziare dipendente se tace sulla sua invalidità



In Germania, è legittimo licenziare il dipendente che tace
sulla propria disabilità. E’ quanto ha stabilito la Corte Federale
d’Oltrereno nell’esaminare il ricorso di un lavoratore costretto
alle dimissioni per non aver dichiarato la sua invalidità superiore al 60%.
L’azienda infatti gli aveva esplicitamente richiesto in un questionario
se fosse affetto da handicap, ricevendo risposta negativa.
I giudici hanno dato torto al ricorrente in ragione del fatto
che la normativa nazionale dà ai datori di lavoro il pieno diritto
di conoscere sul reale stato di salute della propria maestranza,
a condizione che siano passati 6 mesi dal giorno dell’assunzione.

fonte
http://www.west-info.eu/it/quando-lhandica-non-e-un-passpartout-disabilita-lavoratori-germania/

Pass disabili: in Italia, chi lo usa pur non essendo invalido rischia solo una piccola multa



In Italia, chi utilizza il permesso invalidi, impropriamente
e senza averne diritto, rischia soltanto una multa.
È quanto ha stabilito una recente sentenza della Cassazione,
che ha rigettato la richiesta del P.M. del Tribunale di Firenze
di condannare penalmente un ragazzo che aveva “preso in prestito”
il pass del padre
non autosufficiente per scorrazzare liberamente
in tutte le aree della città.
Nessun reato di truffa o sostituzione di persona, quindi,
per il giovanotto che, in questo modo, aveva accesso alle
Zone a Traffico Limitato, anche tramite corsie preferenziali,
dove parcheggiava tranquillamente senza pagare un euro.
Secondo i Supremi Giudici, infatti, la colpa dell’imputato
è di aver semplicemente goduto di un beneficio improprio.
Un reato per il quale l’unica condanna prevista
è una sanzione amministrativa pecuniaria.

fonte
http://www.west-info.eu/it/pass-disabili-via-libera-al-malcostume-utilizzo-pass-auto-contrassegno-disabili-falsi-invalidi-multa/


"..in questo modo, aveva accesso alle
Zone a Traffico Limitato, anche tramite corsie preferenziali,
dove parcheggiava tranquillamente senza pagare un euro.. "
e RUBAVA i parcheggi per invalidi e chi VERAMENTE era invalido.
In Italia siamo sempre la barzelletta d' Europa.
Come sempre!

Elezioni in Russia: in web i video dei brogli elettorali - VIDEO

giovedì 1 marzo 2012

Facebook Diario, arriva il 30 marzo 2012 senza deroghe


Dal 30 marzo 2012 Facebook si potrà utilizzare soltanto
con il Diario. Stavolta cambia per tutti perché la scelta
è obbligatoria e nessuno può sottrarsene,
a meno che non si decida di cancellarsi

Dunque, la nuova Timeline sarà introdotta su tutti
i profili entro il prossimo 30 marzo, mettendo fine
a un lungo processo di cambiamento che ha prima riguardato
gli sviluppatori del sistema e poi gli utenti che hanno invece
accettato di loro volontà di provare la novità.

Dal 30 marzo però saremo tutti obbligati a farlo, senza deroghe per nessuno.
L’ormai noto diario quindi