Visita la Homepage di tutti i blog

Visita la Homepage di tutti i blog
segui anche la pagina FB

venerdì 27 novembre 2009

Mandas, il sindaco obbliga a mettere il crocifisso in tutti gli uffici pubblici.Multe ai trasgressori



L' eccesso dell' eccesso.Così si può definire l' idea venuta al sindaco di Mandas Umberto Oppus. Con un’ordinanza sindacale promette multe salate ( 500 euro ) a chi il crocifisso non lo espone in tutti i luoghi pubblici del territorio mandaese.
L’ordinanza sindacale è la n. 21 del 23 novembre 2009, che decreta:
«È disposta, l’immediata affissione del crocifisso in tutti gli edifici pubblici».

Dopo l' ordinanza della corte Europea che invitava a togliere i crocifissi nei luoghi pubblici, il sindaco Oppus trasforma la tradizione in legge «il simbolo della nostra tradizione Cristiana deve essere maggiormente diffuso, soprattutto in questo momento storico, come parte integrante della nostra storia. Per questo motivo è nata l’ordinanza. La croce Cristiana è un segno che contiene valori che non si possono dimenticare e nessuna sentenza può e deve cancellare».

REATO DI IDOLATRIA
Una delle genialate operate dalla Chiesa Cattolica è l' aver creato culti inesistenti, soprattutto nella Bibbia, il testo sacro dell' ebraismo e del cristianesimo.
Un mio articolo dettagliato sulla punizione di Dio, anzi, di Yhwh, per chi si crea statue o immagini da idolatrare, è il seguente



fonte notizia e dichiarazioni
http://www.regione.sardegna.it/j/v/491?s=129011&v=2&c=1489&t=1

Nessun commento:

Posta un commento

Scrivi la tua opinione, ma sempre nel rispetto di tutti

►Per visualizzare gli ultimi post, cliccate su "Carica altro..."
►Per proseguire nella lettura dei post precedenti, clicca su "Post più vecchi"

► Per rimanere aggiornato sui nuovi commenti in risposta al vostro, cliccate su
"inviami notifiche". I nuovi commenti arriveranno direttamente alla vosta mail.
Potrete cancellare l'iscrizione con un click alla mail che riceverete (su annulla iscrizione).
L'iscrizione (ovviamente) è gratuita.

► Mi scuso per aver riattivato, ancora una volta, la MODERAZIONE COMMENTI, ma purtroppo ci sono aziende che pagano utenti per riempire i post dei blog con decine e decine di commenti spam ogni giorno.
Il vostro commento, se non è spam pubblicitario, sarà SEMPRE pubblicato.
Grazie